Alimentatore - Finale di potenza

Alimentatore - Finale di potenza
Nonostante l'elevato guadagno del preamplificatore questo tratta comunque segnali a bassa potenza, che non potrebbero pilotare direttamente l'altoparlante. Diremo in termini semplicistici che il finale conferisce corrente cioè, in definitiva potenza, al segnale. Non a caso abbiamo messo in evidenza i termini guadagno e potenza. Essi si riferiscono infatti a parametri del tutto differenti che purtroppo, secondo la nostra esperienza, vengono spesso confusi. Fanno quindi parte della sezione finale i circuiti di pilotaggio (drivers), attraverso i quali il segnale è messo in condizione di agire sui dispositivi finali (valvole o transistors). Questi ultimi, semplicemente, ma in modo tecnicamente corretto, possono essere concepiti come modulatori, sollecitati dal segnale musicale, della corrente continua fornita dall'alimentatore. Proprio questa corrente modulata azionerà infine l'altoparlante.