Aerosmith, nuovo album e tour

Aerosmith, nuovo album e tour
Quante volte sono ricaduti nel dover annullare date dal vivo per qualche roccambolesco infortunio di Tyler, ormai non è più un dato calcolabile. Quanti litigi tra Joe Perry, Whitford e Tyler ormai sono diventati storia quotidiana. Eppure, quando Steven ha da poco compiuto 64 anni suonati, gli Aerosmith riemergono dal silenzio che li ha avvolti per diverso tempo con una notizia bomba: il nuovo disco è quasi finito! Hanno lasciato il mondo in attesa per qualche anno ormai, dopo la release della raccolta "Devil's got a new disguise" nel 2006, e il cover album "Honkin on Bobo" del 2004. Questa volta sarà invece un disco tutto d'inediti, finalmente! Si può proprio dirlo.

Non è dato sapere come si sta svolgendo la registrazione di un album di cui ancora non si sa bene il titolo, ma si conoscono invece alcuni titoli pescati casualmente dalla tracklist. Nulla di che per ora insomma, gli Aerosmith si confermano una band d'altri tempi, senza fughe di canzoni via Twitter o comunicati su Facebook, cadute di Tyler a parte, le ultime uscite live vedevano anche una band in grandissima forma, sorprendente per un gruppo della loro età. Il 16 Giugno prossimo partirà sul suolo americano, anche l'annunciatissimo Global Warming Tour, che vedrà passare la band in tutte le maggiori città americane.

Dal 1973 del primo indiavolatissimo omonimo album, è davvero passato tanto, forse troppo tempo. Il nuovo volto di Joe Perry e soci? Lo scopriremo a breve. "Mancano solamente due canzoni e poi il mixing" ha dichiarato il chitarrista ai microfoni della stampa, noi aspettiamo in religioso silenzio, sperando che una qualche altra piroetta miracolosa non metta fuori gioco Tyler nuovamente.Qui sotto, una versione del 2007 in Giappone del classico "Love in an elevator"

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!