Oggi Bon Scott avrebbe spento 72 candeline e siamo più che sicuri che sarebbe stato ancora su un palco a fare fuoco e fiamme con Angus Young ancora una volta sulle sue spalle. ...
Manca un solo giorno alla fine del 1946, un anno importante per la città americana Chicago, perché pur infreddolita dal gelido inverno dell'Illinois, sta iniziando ad essere scaldata dalle note del primo blues elettrico. Muddy Waters, ancora lontano dalla sua leggenda, ha eseguito proprio quest'anno le sue prime regi ...
Il 20 novembre è un giorno davvero placcato oro per la musica americana e in particolare per la storia della chitarra, perché è il giorno in cui sono nati, a un solo anno distanza, due giganti dello strumento: Joe Walsh (1947) e Duane Allman (1946). ...
Categoria: i più folli batteristi di tutti i tempi. And the winner is: Keith Moon, from The Who!Diciamocelo, non c'è gara. Scatenato, arrogante, roboante, distruttivo, con un tiro mostruoso e una "tecnica-non-tecnica" istintiva quasi animalesca. Nel rock, un genio a suo modo dietro le pelli.Nasceva oggi, nel 1946, e ...
71 candeline oggi per il decano del Progressive Rock, Robert Fripp, uno dei musicisti più complessi, creativi, prolifici di tutta la storia della musica Rock.Padre indiscusso dei King Crimson, ha scritto sin dal primo album, quello dedicato al Re Cremisi (secondo i più Federico II di Svevia, l'illuminato sovrano del ...
71 candeline oggi (o valvole roventi se preferite) per una delle maggiori icone della chitarra elettrica, nonché della musica Rock, David Gilmour. Come ci ha dimostrato con i suoi ultimi lavori in studio e live, gli anni non pesano minimamente a questo genio della sei corde, godiamoci questo video tratto dalla lavoraz ...
Paul Wertico ci insegna a suonare il backbeat rovesciato
In arrivo il corso Rock Impact di Vanny Tonon
Il tour Agostin con Giacomo Castellano da Centro Chitarre

Doppio batterista per il nuovo album del progetto Hanormale
Sei nuovi pedali Fender per il 2019

Poggipollini suona da Musicarte con la sua Duesenberg